Finanziaria, approvato emendamento che destina una parte dei 100 milioni ai Comuni alle utenze domestiche

La Commissione Bilancio dell’ARS ha approvato un emendamento che destina una parte dei 100 milioni ai Comuni siciliani per il pagamento delle utenze domestiche.

Una parte di queste somme sarà destinata per il pagamento delle bollette di luce, gas, acqua e canoni di locazione. E’ una boccata d’ossigeno per i siciliani che stanno affrontando l’emergenza legata al coronavirus.