Coronavirus, servono interventi urgenti per lavoratori ed imprese della Sicilia

Ho presentato questa mattina all’Assemblea Regionale Siciliana una mozione per chiedere interventi urgenti anche nei confronti del governo nazionale a sostegno di lavoratori ed imprese a seguito delle conseguenze dell’epidemia da Covid-19.

Ho chiesto al Governo Musumeci di assumere l’iniziativa, sia nei confronti del governo nazionale, che per la sua parte di competenza, agendo in raccordo con parti sociali e Comuni.

In particolare bisogna sostenere accordi per l’attivazione di strumenti di integrazione salariale e sostegno al reddito (CIG, contributi ad autonomi ed imprese), posporre le scadenze per l’accesso a concorsi, bandi, rendicontazioni, e accelerare l’iter di liquidazione di contributi agli Enti locali e alle imprese, valutando anche l’utilizzo di fondi strutturali per un sostegno straordinario all’economia.

Non c’è tempo da perdere. Bisogna intervenire subito su aree di crisi industriale, turismo e trasporti in primis e in seguito le infrastrutture, anche sanitarie. Occorre sostenere nuovi investimenti con procedure semplificate con una veloce erogazione delle agevolazioni.

LEGGI IL TESTO DELLA MOZIONE