Il Bellini rischia la chiusura a causa dei tagli del Governo Musumeci

Il Teatro Bellini rischia la chiusura a causa dei tagli del Governo Musumeci. Sono mesi che denuncio questa situazione e sono stato accusato dalla maggioranza di fare allarmismo. Intanto i lavoratori protestano nell’indifferenza del Governo.

In Commissione ARS abbiamo lavorato con il Governo e le sigle sindacali ad un percorso che ha portato ad un emendamento che stanziava somme per la stabilizzazione del personale con la legge Madia. A causa dei tagli in Finanziaria le risorse però non sono state trovate risorse. 

Faccio appello al sindaco di Catania affinché difenda in tutte le sedi istituzionali il Teatro e al Presidente della Regione affinché si prenda carico direttamente lui della vicenda perché l’assessore Pappalardo ha deciso di disinteressarsi di Catania e della sua istituzione culturale.